Cisa Research

Cisa Group si impegna ogni giorno per rendere il controllo delle infezioni più sicuro e più efficiente.

Cisa Research è il cuore pulsante dell’innovazione aziendale. È il fulcro della ricerca e sviluppo. Qui nascono ed evolvono i progetti speciali e personalizzati sul processo di sterilizzazione. Qui si realizza l’avanguardia delle soluzioni tecniche di termodisinfezione e decontaminazione e dei processi destinati a diventare i punti di riferimento di domani nell’industria ospedaliera, industria farmaceutica e dei laboratori di ricerca.

 

Il DNA dell'innovazione

L’innovazione tecnologica è un processo che riguarda ogni singola componente delle tecnologie Cisa Group destinate al processo di sterilizzazione.

Le autoclavi e le lavastrumenti e tutti i prodotti sono costantemente sottoposti a studi e test che ne migliorano la progettazione, il design e il concept.

La volontà di innovare abbraccia i principi etici nei quali l’azienda si riconosce. Cisa group cosciente del fatto che il proprio lavoro impatta la vita di altri tutti i giorni, tiene conto degli interessi dei clienti, della sicurezza dei loro operatori, della salute dei pazienti e dello sviluppo sostenibile.

Il team Cisa Research

L’approccio è fondato sull’intraprendenza e su un atteggiamento proattivo, sulle competenze e conoscenze dei propri collaboratori sulla diversità del loro contributo..

Cisa Research ha un team eterogeneo che si occupa di ingegneria elettrica, civile e biomedica, collabora con partner leader di mercato e professionisti esperti altamente specializzati, enti, università e centri di ricerca autorevoli riferimenti nel settore sanitario e nel mondo del life science.

In questo spazio dedicato all’ottimizzazione del processo di sterilizzazione, cresce la Cisa Group del futuro. Qui rispondiamo già oggi ai bisogni dell’ per l’infection control di domani.

We care about Life.

40+

team di TECNICI

30+

ingegneri

8%

INVESTIMENTO NELL’AREA R&D

5

PREMI aggiudicati negli ultimi anni

12

BREVETTI

Software proprietari

Bandi europei

e programmi di sviluppo per il suo approccio
innovativo a sistemi e processi

Bando
C.A.P.S.U.L.A.

Progetto di R&D in partnership in ambito sanitario/biomedicale rivolto allo sviluppo di nuove soluzioni di automazione e robotizzazione delle operazioni di disinfezione e sterilizzazione dei ferri chirurgici con approccio integrato alla filosofia Industria 4.0.

  • Periodo di realizzazione del progetto: 2017-2020
  • Budget totale del progetto: € 3.017.155,48
  • Budget di Cisa Production S.r.l.: € 1.086.839,60
  • Sostegno finanziario ricevuto da Cisa Production S.r.l.: €. 326.051,88
bando-capsula
Riproduci video

C.A.P.S.U.L.A.:
il concept della CSSD del futuro.

Il progetto C.A.P.S.U.L.A. (Central Automated Process for Sterilization Units in a Lean Activity) implementa un sistema di trasporto innovativo dello strumentario chirurgico e dei dispositivi medici completamente automatico e robotizzato.

Il prototipo si basa sulla movimentazione logistica di un contenitore attivo nel processo lavaggio e di sterilizzazione dei componenti (la capsula – advanced capsule ) che diventa esso stesso la camera della centrale. Mediante connessioni e sistemi di movimentazione AIV (Automated Intelligent Vehicle), oltre all’ausilio di robot antropomorfi, i contenitori di C.A.P.S.U.L.A. attraversano il classico iter di riprocessing in un unico ambiente. Questa differenza è rilevante rispetto ad una centrale CSSD tradizionale, che solitamente si divide nelle 3 aree (area sporca, area pulita, area sterile): la capsula di sterilizzazione occupa uno spazio totalmente diverso. Il progetto C.A.P.S.U.L.A. ridisegna totalmente il servizio centrale: cambiano gli spazi e i processi, si offre una nuova esperienza operativa più sicura, più standardizzata. Per maggiori informazioni contattare il team Cisa Research di Cisa Group.

AIOT per dispositivi medici

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed venenatis enim pretium mauris sodales hendrerit non sed magna. Morbi cursus diam eget mattis semper. Mauris fringilla orci quis nunc congue, quis molestie mauris lacinia. Nunc vitae dignissim dolor.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Autoapprendimento proattivo dei macchinari nelle procedure e nei processi in sanità

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed venenatis enim pretium mauris sodales hendrerit non sed magna. Morbi cursus diam eget mattis semper. Mauris fringilla orci quis nunc congue, quis molestie mauris lacinia. Nunc vitae dignissim dolor.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Automazione per applicazioni sanitarIe

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed venenatis enim pretium mauris sodales hendrerit non sed magna. Morbi cursus diam eget mattis semper. Mauris fringilla orci quis nunc congue, quis molestie mauris lacinia. Nunc vitae dignissim dolor.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Gemello Digitale in ospedale

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed venenatis enim pretium mauris sodales hendrerit non sed magna. Morbi cursus diam eget mattis semper. Mauris fringilla orci quis nunc congue, quis molestie mauris lacinia. Nunc vitae dignissim dolor.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

CSSD e integrazione in sala operatoria

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed venenatis enim pretium mauris sodales hendrerit non sed magna. Morbi cursus diam eget mattis semper. Mauris fringilla orci quis nunc congue, quis molestie mauris lacinia. Nunc vitae dignissim dolor.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Medical Waste Treating 4.0

Progetto di R&S finalizzato alla realizzazione di un sistema innovativo automatizzato per il trattamento e la nobilitazione dei rifiuti sanitari in chiave End of Waste

  • Periodo di realizzazione del progetto: 2020-2022
  • Budget totale del progetto: €. 2.898.129,18
  • Budget di Cisa production S.r.l.: €. 1.151.079,60
    Sostegno finanziario ricevuto da Cisa Production S.r.l.: €. 287.769,90

Waste treatment 4.0.
La soluzione per i rifiuti sanitari a rischio infettivo in chiave end-of-waste

Uno dei costi più elevati per gli ospedali dal punto di vista finanziario e ambientale è determinato dal processo di trattamento dei rifiuti sanitari.
In Italia i numeri sono elevati: si parla di una produzione annuale media di quasi 150.000 tonnellate che con la pandemia Covid-19 sono praticamente raddoppiati. La gestione e lo smaltimento di queste enormi quantità di rifiuti medicali diventa quindi una procedura complessa, rischiosa e anche costosa. Si tratta di individuare grandi aree per lo stoccaggio e organizzare numerosi trasporti verso gli impianti di trattamento. Questo incide sui costi e l’impatto ambientale.

Le soluzioni tecnologiche Waste di Cisa vanno già incontro a queste problematiche e il progetto Waste treatment 4.0 guarda oltre tenendo conto di alcune tendenze in atto:

cestino

la recente normativa sui rifiuti sanitari ha aperto l’opportunità ad una gestione smart assoggettandoli al regime giuridico dei rifiuti urbani se adeguatamente trattati e sottoposti a sterilizzazione on-site

biohazard

la sterilizzazione 

del rifiuto sanitario pericoloso

deve essere il più possibile diffusa

e preferibilmente realizzata

on-site

cycle

i processi di trattamento dei rifiuti medicali del futuro in economia-circolare mirano alla produzione di nuovi prodotti ad alto valore, attraverso differenziazione e nobilitazione del rifiuto sanitario

Il progetto Medical WasteTreating 4.0 (MWT4.0) di Cisa Group va oltre la conversione del rifiuto sanitario in una classe meno pericolosa e l’uso della sterilizzazione come tecnica di trattamento sul rischio infettivo, e rappresenta la prossima rivoluzione radicale dei processi di gestione. Medical WasteTreating 4.0 è un sistema integrato di trattamento dei rifiuti ospedalieri e nobilitazione in chiave end of waste coerente con i principi di Industria 4.0 applicati all’industria sanitaria e life science.

I fondamenti sono stato identificati nella convergenza degli sviluppi tecnologici in tre aree di interesse industriale: gli advanced materials, l’automazione avanzata e l’ICT.

L’obiettivo è l’identificazione di percorsi che portino alla perdita della qualifica di rifiuto e alla trasformazione in nuove materie prime di valore.

MWT4.0 è formato da prototipi integrati che realizzano un sistema di fabbrica intelligente che interviene sull’intero ciclo di vita del rifiuto sanitario: dalla produzione del rifiuto presso ambulatori, blocchi operatori, reparti, alla raccolta e differenziazione, sino al momento in cui esso cessa di essere rifiuto per diventare nuova materia prima o combustibile solido secondario.

Per maggiori informazioni contattare il team Cisa Research di Cisa Group.

Riproduci video

Stampa 3D e Cisa Group: una nuova prospettiva applicata all’industria del processo di sterilizzazione

Dopo dei test con la prima stampante 3d e lo studio di materiali biodegradabili ed ecosostenibili, Cisa Group è passata da realizzare dei prototipi alla produzione di piccole parti finite da utilizzare all’interno delle proprie tecnologie di sterilizzazione. L’azienda ha deciso poi di implementare l’uso di una stampante professionale e di filamenti di alta qualità.

“Abbiamo fatto studi e ricerche. Abbiamo distinto i materiali selezionando quelli con caratteristiche tecniche, meccaniche, chimiche e termiche con maggiore performance.” Racconta Gabriele Lucchesi, Ufficio Tecnico Meccanico, Cisa Group.

“Questo ci consente di realizzare parti completamente personalizzabili in tempi rapidi. I componenti possono avere nuove geometrie impensabili con i metodi di produzione convenzionali. Tutto ciò ci permette migliorare le performance ottimizzando continuamente le nostre tecnologie per il settore sanitario e le soluzioni destinate al life science.” Conclude Gabriele.

Cisa Group investe molto in ricerca e sviluppo e Cisa Research è l’occhio attento al futuro del contrasto alle infezioni. Anche l’innovazione e lo sviluppo dei materiali permettono di guardare al domani nell’individuazione di nuovi elementi in grado di portare benefici e vantaggi di rilievo nelle applicazioni del processo di sterilizzazione.

Prodotti correlati

PER saperne di più