Cisa Group è il tuo partner da sempre. Service è l’assistenza al cliente.

Cisa Group si preoccupa di innovare e sviluppare le proprie tecnologie per il controllo e il contrasto delle infezioni in modo costante.

In qualità di produttore di dispositivi medici (DM), in linea con i regolamenti e le normative vigenti (UNI EN 285:2016), Cisa Group si occupa anche di monitorare i macchinari installati a proprio brand allo scopo di garantire ai clienti la massima operatività nel tempo e l’efficacia continua del processo di sterilizzazione.

L’assistenza al cliente

per Cisa Group

Il Service è la forma di assistenza Cisa che va oltre i classici servizi post vendita: non solo manutenzione e ricambi, ma un supporto totale e completo in grado di orientare i Servizi di Ingegneria clinica sin dalle prime fasi di un progetto di sterilizzazione, durante l’installazione dei macchinari nella centrale ospedaliera e nel corso degli anni.

Le professionalità e le competenze tecnologiche e di processo che vengono messe a disposizione dei clienti in occasione di ogni progetto sono il vero valore aggiunto.
La cura del cliente nasce già in fase progettuale: ogni richiesta è processata da un team eterogeneo che lavora in modo sinergico trovando soluzioni adeguate ad ogni richiesta.

FASI PRELIMINARI
np_analysis_3156626_FFFFFF

Pianificazione e progettazione dei reparti di sterilizzazione (CSSD e WASTE), supporto all’Ingegneria clinica e al personale operativo nella valutazione delle tecnologie di termo-disinfezione e sterilizzazione

MONTAGGIO E INSTALLAZIONE
np_assembly_4060506_FFFFFF

Assistenza, test e verifiche, supporto all’ingegneria clinica e ai tecnici operativi, organizzazione e programmazione della formazione al personale operativo di CCSD 

POST VENDITA
np_medical-assistance_4684658_FFFFFF

Manutenzione, assistenza, ricambi originali. Aggiornamenti degli strumenti informatici e progettazione di attività formative specifiche anche personalizzate

Il team Service Cisa Group

Il team Service è composto da propri specialisti (informatici, meccanici ed elettronici) e una rete mondiale di distributori, tecnici e centri di assistenza certificati, continuamente formati, affianca i clienti in Italia e nel mondo. 

In appoggio ai tecnici sul campo un team di back office si occupa delle richieste di intervento ed organizza la risoluzione anche tramite il servizio di help desk di assistenza da remoto

Dove

2

siti produttivi Italia e Brasile

1

sede commerciale negli Stati Uniti

140

distributori nel mondo per un’assistenza continua

I numeri del Service

25

TECNICI SPECIALIZZATI
SUL CAMPO

4

SPECIALISTI
DI HELP DESK

1500

APPARECCHIATURE
MANUTENUTE

8.000+

INTERVENTI
ANNUI

Raggruppa 191

IL 95% DEGLI INTERVENTI AD ALTA PRIORITÀ GESTITO IN 8 ORE

Contatti

Assistenza ITALIA assistenza@cisagroup.it

Assistenza Estero service@cisagroup.it

RMS Sistema di Manutenzione Remota

Il sistema di manutenzione remota (RMS) è la funzionalità per eseguire la manutenzione a distanza sulle autoclavi a vapore e sui termodisinfettori.
Grazie ad una rete ethernet con accesso a Internet, il sistema RMS consente al servizio tecnico di collegarsi all’apparecchiatura di sterilizzazione e alle macchine per il termolavaggio e svolgere l’assistenza necessaria. Tramite la visualizzazione da remoto del touchscreen dell’apparecchiatura il tecnico può avere accesso:

np_function_3858673_74B0A4

a tutte le sue funzioni

timing

allo storico dei cicli

alert

allo storico degli allarmi

ciclo

ai ciclo in corso

touchscreen

aggiornare l’interfaccia
touchscreen

controller

aggiornare il software dei controllori programmabili (PLC)

Il sistema di Manutenzione Remota, fornendo diagnosi in tempo reale del problema, permette una risoluzione tempestiva riducendo i tempi di fermo dello sterilizzatore o della lavastrumenti evitando che la funzione della centrale ospedaliera sia rallentata.

Le parti di ricambio

Il Service si occupa anche di fornire parti di ricambio originali per i macchinari Cisa Group, kit di manutenzione e consumabili, per garantire il loro corretto funzionamento e le migliori performance nel tempo e assicurare in questo modo il corretto funzionamento dell’intero processo di sterilizzazione.

Contatti

Assistenza Ricambi:  sparesparts@cisagroup.it

I Servizi

Ingegneria clinica

Supporto alla messa in servizio
Convalide e qualifiche
Verifica della sicurezza elettrica
Test termometrici
Test umidità residua
Consulenza tecnica
Supporto per verifiche enti notificati
Test spessimetrici
Supporto per verifiche e analisi ambientali

Attività di manutenzione

Manutenzione predittiva
Manutenzioni Preventive
Manutenzione correttiva
Assistenza sul campo
Assistenza da remoto
Business Intelligence
Ricambi originali

I servizi di ingegneria clinica: professionalità e compiti

Il Servizio di Ingegneria Clinica SIC (o servizio di gestione delle tecnologie biomediche) comprende molte attività e responsabilità all’interno di una azienda sanitaria e a seconda del tipo di organizzazione e dei processi nel quale è inserito assume caratteriste specifiche.
Nello specifico le figure coinvolte nei Servizi di Ingegneria Clinica sono molte di più e ovviamente i ruoli svolti sono svariati.
C’è un Responsabile di Ingegneria che si occupa di coordinare tutte le attività e che è l’interfaccia con la direzione l’amministrazione e gli altri servizi della struttura sanitaria, oltre che con i produttori e le ditte terze.
C’è un Capo tecnico un Tecnico Amministrativo e un team di Tecnici. Questi ultimi coordinano e partecipano attivamente a tutti gli aspetti tecnici dell’attività siano esse quelle più burocratiche, sia quelle legate alla gestione pratica vera e propria del parco macchine a partire dall’arrivo nella struttura sanitaria, durante tutta la vita utile del macchinario e fino al fuori uso.

 

Il Servizio di Ingegneria Clinica SIC (o servizio di gestione delle tecnologie biomediche) comprende molte attività e responsabilità all’interno di una azienda sanitaria e a seconda del tipo di organizzazione e dei processi nel quale è inserito assume caratteriste specifiche. Le esigenze di una moderna gestione della sanità sono profondamente cambiate. L’ingegneria Clinica si occupa di individuare bisogni e definire i programmi e gli indirizzi dell’azienda sanitaria: applica i concetti e le tecnologie dell’ingegneria al servizio sanitario, alle tecnologie in uso incluso i servizi informatici. Il SIC nasce per garantire un elevato grado di sicurezza e conformità delle apparecchiature elettromedicali, gestire la manutenzione delle stesse e supportare la struttura sanitaria nella programmazione degli acquisti delle nuove.

Le figure professionali del Servizio di Ingegneria Clinica
Sono generalmente tre le tipologie di categorie professionali presenti all’interno di un SIC


1. Ingegneri Clinici (personale ingegneristico)


2. Tecnici Biomedici e di apparecchiature elettromedicali in generale (personale tecnico)


3. Segreteria e contabilità (personale amministrativo)


Principali compiti di un Servizio di Ingegneria Clinica SIC

Un Servizio di Ingegneria Clinica viene organizzato e dimensionato per svolgere correttamente tutte le attività ad esso demandate all’interno della struttura sanitaria. Per semplificare, i compiti principali del SIC si possono dividere in tre macro-aree:

cisa-coordination

organizzazione, coordinamento, programmazione

cisa-budget

definizione e spesa
del budget

cisa-test

Manutenzione e collaudo apparecchiature

Tra i principali compito del SIC c’è senza dubbio il supporto alla programmazione e alla pianificazione degli investimenti e alla definizione di un piano d’acquisti per il rinnovo tecnologico. La sua attività è sempre in linea ai vincoli economici legati al budget e alle normative di riferimento. L’applicazione di metodologie di “Health Technology Assesment” (HTA) gli permette di considerare e integrare molteplici aspetti tecnico organizzativi.

 

Nel momento in cui la struttura sanitaria sta valutando un acquisto di nuove tecnologie biomediche, il SIC, vista la sua competenza specifica, è preposto alla predisposizione di tutti gli atti tecnico-normativi relativi all’investimento. Il Servizio di Ingegneria Clinica, lavora alla redazione di specifiche tecniche, effettua continue indagini di mercato, redige i capitolati e valuta le offerte.

 

Il Servizio di Ingegneria Clinica è l’organismo che ha la massima conoscenza delle tecnologie biomediche presenti sul mercato, comprese le tecnologie relative al processo di sterilizzazione, e ha anche chiaro il quadro della situazione attuale della propria struttura. Gestisce la banca dati delle tecnologie in uso presso l’azienda e conosce lo stato d’uso effettivo. Grazie all’individuazione univoca di ogni dispositivo in uso lui ha evidenza delle informazioni anagrafiche, tecniche e prestazionali di tutte le apparecchiature elettromedicali e questo gli permette di avere sempre sotto controllo lo stato attuale e cosa cambia o è necessario rinnovare.

 

In pratica occupandosi della gestione del parco tecnologico il SIC deve garantire lo stato di efficienza, efficacia e sicurezza delle apparecchiature biomediche nel tempo secondo quanto previsto dalla normativa tecnica specifica. Si occupa quindi di collaudi di accettazione, prove test e verifiche di sicurezza e di tutte le formalizzazioni relative alle procedure interne relative all’evasione dell’ordine, la presa in carico dell’apparecchio e la codifica della sua anagrafica nei sistemi aziendali.
Il Servizio di Ingegneria Clinica seguirà la tecnologia nel tempo monitorandone l’attività programmando la manutenzione correttiva e straordinaria, la manutenzione preventiva e le tarature e calibrazioni secondo quanto previsto dal manuale o da normative specifiche, ma anche le verifiche di sicurezza elettrica, le verifiche funzionali e le eventuali rimessa a norma.
Il SIC infatti è responsabile della gestione del rischio relativo all’utilizzo e la conformità normativa delle tecnologie è un aspetto fondamentale. La sua conoscenza dettagliata dei rischi intrinseci delle diverse tipologie di apparecchiature e le informazioni relative allo stato d’uso, di manutenzione e di obsolescenza gli permettono di garantire la funzionalità e la qualità delle apparecchiature e di fornire le informazioni necessarie alla valutazione del rischio, in supporto al Servizio Prevenzione e Protezione.
Per concludere un partner di fiducia come un produttore leader di mercato con una lunga esperienza nello sviluppo e manutenzione di macchinari per sterilizzazione sanitaria può sempre essere utile ad un Servizio di Ingegneria Clinica che riassumendo si preoccupa de:

 


la valutazione del rischio per operatori sanitari e pazienti


il calcolo dell’obsolescenza tecnologica del parco macchine esistente


il calcolo del carico di lavoro delle tecnologie presenti


La conoscenza della rete assistenziale, i processi e i percorsi diagnostici nei quali inserire le nuove tecnologie


La piena conoscenza del contesto normativo


Prodotti correlati

PER saperne di più